In questo corso vengono analizzate le ferite emozionali che la persona può subire nel corso della propria vita, sia intra-uterina che extra-uterina. Tali ferite, se ancora attive, possono distorcere la vera essenza dell’individuo facendo si che questi assuma maschere che non gli appartengono. Si  delinea così il risveglio dei Talenti, un processo di coscienza che partendo dalle ferite emozionali porta lo spirito all’interno del suo cammino evolutivo. La ferita diviene il punto di partenza di un processo di conoscenza, ri-scoperta e cura dell’essere portandolo alla conversione nei confronti della propria verità personale.

 

Dicembre 2017


sabato 16 | ore 9.00 – 19.00
domenica 17 | ore 9.00 – 18.00


Luogo: San Lazzaro di Savena (Bologna)


Costo del corso: € 200,00


 

Altre Info:

 

PROGRAMMA DEL CORSO

• La Grande Opera e il significato della ricerca Alchemica
• Spirito, Anima, Mente e Corpo in Alchimia
• I 4 elementi
• L’ Acqua, elemento dell’emozionalità
• Ferite emozionali e cammino incarnatorio dell’essere
• La ferita fisica: riferimenti anatomici, fisiologici e funzionali e sua  riparazione.
• La ferita quale cammino di crescita nel mito di Kirone
• La Via Crucis e il “mito” della Crocifissione
• Le 6 ferite emozionali: caratteristiche, come riconoscerle, biotipi corrispondenti, caratteri psichici e segni fisici
• Ferite e guarigione – conversione: lo sviluppo dei talenti quale strumento di guarigione delle ferite emozionali
• Ferite profonde e superficiali
• Utilizzo del Kit Essenze Floreali “Talenti”: un sussidio al trattamento delle ferite
• Il mito del Logos Solare e di Gaia.